Main Menu

Il piccolo Seme

Una nazionale di calcio Speciale

Dato che la nostra Nazionale di calcio non è riuscita a qualificarsi per i mondiali in Russia  vi invito a tifare per  un’altra nostra Nazionale di Calcio tanto speciale i cui  giocatori sono tutti amputati di gamba.  La squadra è arrivata quinta nel 2017 agli Europei di Istanbul vincendo l’Irlanda, la Francia e il Belgio qualificandosi così per  il mondiale di calcio amputati che si svolgerà in Messico nell’ottobre 2018. La Nazionale Italiana Calcio Amputati nasce dalla volontà di Francesco Messori, un ragazzo nato senza una gamba, ma con una forte passione per il calcio tanto che nel 2011 il CSI (Centro Sportivo Italiano) gli ha concesso di giocare in un campionato CSI di normodotati. Francesco pensando anche alle persone con il suo stesso problema e amore per il pallone, attraverso i social, è riuscito a reclutare una formazione di giovani amputati provenienti da tutto il territorio italiano. La squadra così formata si costituisce ufficialmente nel 2012 con il patrocinio della Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano divenendo parte della WAFF  (World Amputee Football Federation).  La prima amichevole internazionale l’ha disputato con la Francia nell’Aprile 2013 da allora la Nazionale Italiana di Calcio Amputati  ha partecipato ad una serie di incontri amichevoli e tornei internazionali.  Auguriamo a questi ragazzi, che giocano veramente con il cuore, di portare in alto i colori della nostra bandiera in Messico e ritornare vincitori come del resto lo sono nella loro vita.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: