Main Menu

Mille volumi in ricordo di mons. Carmelo Messina

Poco più di due mesi fa mons. Carmelo Messina, parroco emerito di Santo Stefano in Piazza Armerina, chiudeva la sua giornata terrena. Per volontà della famiglia il ricco fondo librario, custodito nella sua abitazione, è stato donato all’associazione “Il Girasole” di Piazza Armerina. Circa 1.000 i volumi trasferiti presso la sede dell’associazione che, a breve, saranno catalogati e resi fruibili a chi li chieda in prestito.
Calogero Pietraviva, in qualità di legale rappresentante, dichiara: “Siamo stati onoratissimi di ricevere la proposta di donazione. Ringraziamo la famiglia per aver scelto un’associazione di volontariato quale destinataria di un patrimonio librario così importante. Sarà nostra cura catalogare tutti i volumi e creare delle sottosezioni tematiche così da facilitarne l’attività di prestito. Da una prima e sommaria sistemazione dei libri, abbiamo potuto rilevare la natura poliedrica di mons. Messina, il quale arricchiva la sua biblioteca non solo di testi religiosi, ma anche di opere laiche di grande spessore culturale. Questa donazione ci da la possibilità di orientare la nostra attività ad un ramo del volontariato che finora non avevamo mai tenuto in considerazione: quello culturale. Auspichiamo che in tanti visitino la nostra sede per apprezzare la varietà dei testi raccolti, negli anni, da mons. Messina, il quale era conosciutissimo in città. Per diversi decenni è stato formatore di coscienze, anche di chi si è distinto, e si distingue, in ruoli di responsabilità della società civile. La fruizione pubblica del suo fondo librario sarà certamente un modo degno per rendere omaggio alla sua memoria. Infine, è altrettanto doveroso ringraziare il prof. Marco Incalaterra, regista e mediatore di questa donazione. La sua sensibilità e la sua attenzione verso la nostra associazione ci spronano ad andare avanti sempre con ottimismo e tanta buona volontà”.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: