Main Menu

Dopo la discussione sulle proposte pastorali degli ultimi quattro anni si apre un tempo di ricezione per la Diocesi di Piazza Armerina che si 'ferma' per riflettere su quanto è stato discusso, proposto e realizzato. E' la mozione contenuta nei “Bozzetti di Vita Pastorale” che il vescovo Mons. Gisana ha presentato ai sacerdoti ( il testo su www.diocesipiazza.it)

è tempo di fermarsi

È «tempo di recezione» per la Diocesi di Piazza Armerina che dopo la discussione sulle variegate proposte pastorali vuole fermarsi per riflettere e assimilare quanto in questi anni è stato discusso, proposto e realizzato. Una mozione che è frutto di un lavoro di stile sinodale e riguarda precisamente momenti di ascolto e confronto reciproci, utili per cogliere la loro reale scaturigine. Contenuta nel “Bozzetto di Vita Pastorale” del vescovo mons. Rosario Gisana, è stata presentata ai sacerdoti nel corso del primo incontro mensile del clero che si è tenuto lo scorso 11 ottobre. Nel suo intervento Gisana ha annunciato che “ci si ferma per riflettere, ponderare e valutare, affinché … puoi leggere l’articolo completo sull’edizione cartacea. Abbonati a Settegiorni e lo riceverai direttamente a casa tua. Per informazioni chiama 0935/680331)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: