Main Menu

Anche a Villarosa nasce il Centro di ascolto della Caritas

“La politica è la forma più alta di carità!”, diceva Papa Pio XI. Ciò si realizza ogni qualvolta i governanti, sia a livello centrale che periferico, si pongono in ascolto dei bisogni dei cittadini e predispongono i servizi più idonei a soddisfarli. L’ars politica diventa così strumento privilegiato per garantire il benessere della collettività, dove i bisognosi non devono essere visti come utenti, ma come persone con cui condividere spazi e tempi di prossimità. Si inquadra magnificamente in quest’ottica la recente apertura di un Centro di Ascolto Caritas Cittadino a Villarosa,ortemente voluto dal  Vescovo, Mons. Rosario Gisana,  per venire incontro alle molteplici situazioni di fragilità della cittadina. Il Sindaco dott. Francesco Costanzo, con la Giunta Comunale, ha infatti deliberato la concessione in comodato gratuito dei locali necessari all’uopo e il 6 Giugno scorso è stato firmato la convenzione, tra il Comune di Villarosa e la Caritas Diocesana per la cocessione dei locali.

Rosamaria Tumino

 



Rispondi