Main Menu

Il Cammino di San Giacomo

Prima Tappa CALTAGIRONE – MIRABELLA

Informazioni utili
Da Caltagirone fino a Mirabella Imbaccari si trova un Bar presso una stazione di servizio a circa 3 Km dalla partenza dove potete gustare un’ottima colazione. Lungo il percorso troverete delle sorgenti d’acqua (appositamente segnalate), diverse aziende agricole e campi coltivati.

Il percorso
Dalla Chiesa di San Giacomo di Caltagirone si prosegue sulla Via Duca degli Abruzzi, dove si inizia a familiarizzare con la prima freccia del cammino. Quella freccia che vi condurrà sino a Capizzi. Dopo un chilometro di strade urbane il Cammino prosegue lungo la Statale 124 (attenzione al traffico) percorrendola per circa 3 chilometri. Troverete sul lato destro della strada l’arco di un vecchio ponte ferroviario che gli amici del cammino hanno voluto battezzare “La porta del cammino”; da lì tra gli sterrati piani e dritti ricavati da una vecchia strada ferrata si entra nel vivo del nostro cammino.
Dopo 10 chilometri lasciamo la vecchia ferrovia dopo avere attraversato una galleria in disuso e guadato il Fiume Tempio, poi una breve salita in mezzo a coltivazioni di ortaggi e fichi d’india e quindi l’arrivo a Mirabella Imbaccari per il meritato riposo dopo avere attraversato un breve bosco di eucalipti. Si può fare colazione con fichi d’india sulla strada, una delizia tutta siciliana.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: