Main Menu

Evento presso l'associazione

Mazzarino – “No Bordes. Festa dei Popoli”

Si è svolta nella sede dell’associazione onlus di via Soldati Ferrigno e Maddalena  de “I Girasoli”  l’evento intitolato  “No Bordes . Festa dei Popoli”. L’associazione, presieduta da Calogero Santoro che ospita 15 minori stranieri non accompagnati oltre a 17 ragazzi maggiorenni che soggiornano in altri tre centri “appartamento” ha organizzato questo evento, aperto al pubblico, di “condivisione” tra i Girasoli di Mazzarino e alcuni giovani ragazzi volontari, ospiti in questi giorni dei Girasoli e provenienti dai paesi stranieri  America,  Messico,  Francia,  Spagna e Danimarca. E’ stato proiettato nella sala accoglienza dell’associazione il video promo realizzato dai ragazzi dal titolo “Migration is not a crime” (emigrare non è reato). Il video racconta l’esperienza di vita vissuta a Mazzarino, per 15 giorni circa, tra i ragazzi Girasole e gli ospiti volontari stranieri. Ognuno con la propria cultura, le proprie tradizioni, le proprie conoscenze ma tutti con gli stessi valori che sono quelli della pace, dell’accoglienza, della solidarietà. “ Per i nostri ragazzi Girasoli – afferma Michele Liuzzo uno dei responsabile della struttura – l’aver conosciuto altri ragazzi volontari di diverse parti del mondo è stata una esperienza bellissima e soprattutto nuova  di accoglienza e di solidarietà. Loro che sono stati accolti qui in questa struttura ora sono in grado di accogliere altri nello spirito di pace, amore, unione tra i popoli”.  E uno dei Girasoli Aziz Abdi  aggiunge:” E’ stato molto bello vivere questa esperienza di vita con i ragazzi volontari nostri ospiti. Ci siamo conosciuti e siamo diventati amici. Abbiamo insieme realizzato dei murales sui temi di grande valore umano. Insieme abbiamo partecipato al torneo di calcetto e fatto conoscere anche la città di Mazzarino. Possiamo essere diversi nel colore della pelle, del paese di origine, anche delle nostre opinioni ma tutti siamo persone degni di rispetto che crediamo fortemente nei valori dell’accoglienza, della pace e unione fra tutti i popoli. E’ questo il messaggio che vogliamo lanciare domani sera a tutti con il video promo Migration is not a crime”. L’associazione “I Girasoli” opera dal 2007 nell’ambito del circuito del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) e da allora man mano è diventato un modello di eccellenza che si occupa di minori non accompagnati e ora anche di maggiorenni ai quali dà la possibilità di voltare pagina.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: