Main Menu

Premio “Ulixes” Uomo – Donna dell’anno

Torna anche quest’anno il premio “Ulixes – Uomo Donna dell’anno Città dei mosaici 2919”. Il premio, organizzato dall’ufficio diocesano Ecumenismo, dialogo e cura del creato, prende il nome dal celebre episodio di Ulisse e Polifemo, mitici personaggi della letteratura mondiale, immortalati nei poemi omerici e raffigurati negli splendidi Mosaici della Villa Romana del Casale di Piazza Armerina, dichiarati Patrimonio UNESCO, nel 1997. Il riconoscimento intende illustrare la Città, con il suo centro storico, abbellito anche dalla Cattedrale, dalle “cento chiese”, dai palazzi antichi, dai monumenti, dai giardini pubblici e dal paesaggio boschivo, polmone verde del Centro Sicilia. L’ iniziativa nasce nel 2014, su impulso di mons. Antonino Scarcione che ha costituito una Commissione di cittadini, che ogni anno, in base al “curriculum vitae”, individuano le personalità che si siano distinte, a favore del bene comune, nei vari ambiti di attività, eccellendo per correttezza etica, competenza professionale, rispetto della legalità, accoglienza, ascolto e dialogo, cura del creato e/o salvaguardia dell’ ambiente, valori garantiti dalla Costituzione Italiana e contemplati nella Carta Ecumenica di Strasburgo, in particolare: ecumenismo, dialogo interreligioso, arti figurative e plastiche, musica, diritti umani, cultura, lavoro e impresa, mass-media. Figurano la sezione adulti e quella giovani. Sono compresi i ragazzi che conseguono la pagella d’ oro agli Esami di Maturità. Viene garantita la quota rosa. I premiati saranno  Robertyo Cona, Cesare Minacapilli, Carmelo Paternicò, Francesco Cultreri, Aurelio La Licata, Maria Arena, Benedetta Draià, Gigi Borruso, Nietta Bruno, Giacomo Timpanaro, Salvatore Zoccolo.
La cerimonia di premiazione cerimonia di consegna del riconoscimento, consistente nella Targa Dorata, con la motivazione, avrà luogo il 12 dicembre p.v., alle ore 17,30, presso il Teatro Garibaldi di Piazza Armerina, con l’intervento del vescovo mons. Rosario Gisana e delle autorità civili e militari. Seguirà la proclamazione delle personalità designate  con la motivazione e la consegna del premio. Un concerto a cura della “Domus Orchestra” del maestro Salavtore Zoccolo concluderà l’evento.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: