Main Menu

Aggiornamento per gli insegnati di religione e corso per gli aspiranti insegnanti

Ripartono i corsi di aggiornamento rivolti agli insegnanti di religione cattolica e agli specialisti e curriculari delle scuole di ogni ordine e grado della Diocesi di Piazza Armerina.  Quest’anno il servizio diocesano IRC propone un corso di aggiornamento su: “L’IRC e il contributo della Bibbia nell’educazione all’alterità e al dialogo interpersonale”. Il corso sarà scandito in quattro momenti per un totale di 30 ore. Primo incontro venerdì 6 e sabato 7 dicembre, dalle ore 15.30 alle 19.30, per un totale di ore 8. Appuntamento nei locali del convento San Pietro in Piazza Armerina. La tematica, nella sua valenza e attualità, affronterà particolari approfondimenti pedagogici, didattici dell’IRC tra educazione, cultura religiosa e antropologia biblica. Quest’anno sono stati chiamati ad animare i lavori, il vescovo della Diocesi di Piazza mons. Rosario Gisana, il Dirigente territoriale del Miur Sicilia, Claudio Cristiani, autore di diversi testi e pubblicazioni didattiche sull’Irc e sulla tematica del corso, i responsabili e i formatori UCIIM. Gli altri tre momenti si terranno nel 2020 a partire da gennaio e si concluderanno a luglio.
L’Identità dell’Insegnante di Religione nella scuola di oggi” è invece il tema che sarà affrontato da Claudio Cristiani, autore di diversi testi e pubblicazioni e riservato agli aspiranti Idr, già forniti di titolo specifico secondo le disposizioni ministeriali e inseriti nell’elenco graduato della diocesi. Appuntamento giovedì 5 dicembre, dalle ore 15.15 alle ore 18.30 presso i locali del convento – chiesa San Pietro, via Gen. Ciancio a Piazza Armerina. La finalità non è solo quella di acquisire punteggio ma mira alla formazione professionale dell’Idr, alla conoscenza reciproca e all’operatività I.R.C. nella situazione attuale e di prospettiva della Diocesi.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: