Main Menu

Consacrazione nell’Ordo Virginum

Il prossimo 31 magio, festa della Visitazione della Beata Vergine Maria, in Cattedrale alle ore 18, Stefania Imola si consacra secondo il rito dell’Ordo Virginum. Sarà il vescovo mons. Rosario Gisana a presiedere la Celebrazione Eucaristica. L’Ordo Virginum è l’antico “ordine delle Vergini” e non è una nuova forma di vita religiosa, anzi si può dire che è la più antica forma di consacrazione femminile della Chiesa. In diocesi era stato costituito dal vescovo mons. Michele Pennisi con la consacrazione, il 25 marzo 2008, di Maria Caccamo, Anna De Martino e Paola Di Marco della comunità Ecclesiale di Aidone. Successivamente il 14 settembre del 2015 a Enna si è consacrata la dott.ssa Giuseppina Lo Manto. Con la Consacrazione di Stefania sale, quindi, a 5 il numero delle Consacrate nell’Ordo Virginum, nella diocesi Piazzese. La consacrazione nell’Ordo Virginum, è la scelta di vivere per tutta la vita la verginità “per il regno dei cieli”, in un contesto quotidiano di vita, simile a quello in cui vive la maggior parte delle persone.
(Nell’edizione cartacea di Settegiorni nostra intervista a Stefania Imola, puoi leggerla abbonandoti a Settegiorni, chiama il n. 0935680331 e lo riceverai direttamente a casa tua)



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: