Main Menu

750 mila euro per la Madrice di Barrafranca

Un finanziamento di 752 mila euro per la chiesa Madre Maria Ss. della Purificazione di Barrafranca è stato concesso da parte dell’Assessorato Regionale delle infrastrutture. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Accardi ha presentato un progetto di 752.758,40 che ha ottenuto l’approvazione dagli organi competenti, ufficio diocesano per i Beni culturali ecclesiastici e Soprintendenza di Enna.  
L’edificio chiesa urge un restauro del prospetto della chiesa, del campanile e una sistemazione della cupola nelle aperture che sono quelle antiche. L’intervento è volto principalmente al ripristino dei volumi e degli spazi originari dell’edificio chiesa che si trova stravolto e deturpato da una serie di costruzioni in cemento armato risalenti agli anni Ottanta. Il progetto, prevede l’intervento della demolizione delle due ali di aule costruite sulle navate laterali a nord e a sud che alterano le originarie forme architettoniche.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: