Main Menu

All'età di 90 anni ha chiuso la sua esistenza terrena don Lorenzo Rizzo. Era originario di Aidone

Addio al primo parroco di Sant’Anna

Nella serata di sabato 15 dicembre, all’ospedale di Enna dove era ricoverato presso il reparto di rianimazione, ha chiuso la sua esistenza terrena don Lorenzo Rizzo. Padre Rizzo era nato ad Aidone il 24 aprile del 1928 da Vincenzo e Aloisia Marotta. Aveva 90 anni, era stato ordinato sacerdote a Piazza Armerina il 29 giugno del 1952 da mons. Antonino Catarella.
Subito dopo l’ordinazione fu inviato per un anno a Butera dove ricoprì l’incarico di vicario cooperatore della chiesa Madre. Dal novembre del 1953 fino al luglio del 1954 fu vicario cooperatore della chiesa Madre di Valguarnera. Dal 1954 al 1959 fu cappellano dell’ospedale e rettore della chiesa di San Francesco a Piazza Armerina. In seguito fu trasferito a Enna dove ricoprì diversi incarichi: vicario cooperatore di San Cataldo, vicario cooperatore di San Tommaso, rettore della chiesa Anime Sante, vicario cooperatore di San Giovanni Battista. Dal 1963 al 1970 fu cappellano della casa di ospitalità di Enna.
Quando il 21 giugno del 1963 fu eretta dal vescovo Catarella la parrocchia di Sant’Anna a Enna ne divenne il primo parroco, compito che mantenne fino al 2001 quando si dimise per raggiunti limiti di età. Durante il suo parrocato avviò i lavori per la progettazione e costruzione del complesso parrocchiale di Sant’Anna, mentre le attività pastorali si svolgevano nella piccola chiesetta posta al quadrivio di Sant’Anna. I funerali sono stati celebrati dal vescovo nel pomeriggio di lunedì 17 dicembre nella chiesa di Sant’Anna a Enna Bassa.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: