Main Menu

Tutti pazzi per le verdure bio dell’orto sociale

L’orto sociale di Gela ha dato i suoi primi frutti. Nei giorni scorsi volontari e contadini si sono recati nei terreni di Caposoprano ed hanno avviato il raccolto. La verdura di ogni tipo, rigorosamente biologica, è pronta per essere utilizzata nelle cucine ed è stata seminata nelle settimane scorse nell’ambito del progetto “Laudato sì” dedicato all’agricoltura sociale praticata in modo naturale. Il terreno, mille metri quadri, è all’interno del Polo Educativo Padre Giovanni Minozzi ed è diviso in 80 piccoli orti, ciascuno identificato da un numero e adottato da coltivatori urbani che hanno partecipato a tutte le fasi della lavorazione. Il risultato è un ottimo prodotto, come quello che si vede nella foto scattata subito dopo la raccolta. Il piccolo orto, lo ricordiamo, potrà essere adottato per stagione agricola, da settembre a settembre. Si potrà accedere ai campi dal lunedì al venerdì, dalle ore 7 alle ore 16 oppure nel fine settimana (sabato e domenica, dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 17) come da regolamento che ogni coltivatore urbano è chiamato a sottoscrivere. Info e adesioni tutti i sabato, dalle ore 9 alle ore 12 in via Europa.



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: