Main Menu

Aidone festeggia , come le Chiese orientali, il martirio dell’apostolo Filippo

Mercoledì 14 novembre alle ore 18.30 al Santuario di San Filippo apostolo di Aidone, si celebrerà la festa del martirio di san Filippo apostolo, morto crocifisso a testa in giù a Ierapolis (Turchia), compatrono di Aidone il cui culto è diffuso in tanti comuni delle province di Enna, Caltanissetta, Catania e Messina.
Gli atti orientali, i martirologi greco, copto e arabo egizio, i calendari moscovita e ruteno notano la morte di San Filippo apostolo il 14 novembre e perciò la Chiesa orientale concordemente celebra in quel giorno la festa del Santo Apostolo, essendo noto che l’1 maggio si ricorda la traslazione delle reliquie dei santi Filippo e Giacomo nella basilica dei Santi 12 apostoli a Roma durante il Pontificato di Giovanni III.
Ormai da diversi anni al santuario di Aidone, oltre la grande festa dell’1 maggio che richiama decine di migliaia di pellegrini, si celebra anche il giorno del martirio di San Filippo. La festa sarà preceduta dal triduo che inizierà domenica 11 novembre e durante il quale sarà cantato il novenario dedicato all’apostolo. Il 14 novembre alle ore 18.30 celebrazione della Messa con l’ostensione della statua di san Filippo e dopo la recita della Supplica sarà possibile venerare la sua reliquia.

 



Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: